Inizio pagina Salta ai contenuti

Unione Montana Bellunese

Provincia di Belluno - Regione del Veneto

Contenuto

Primo piano

Errore.

Bando di incentivazione dei sistemi di accumulo di energia elettrica prodotta da impianti fotovoltaici

Scadenze indicate nell'avviso

Data news 11/07/2019
Ult.agg. 11/07/2019
Errore.

Le malghe della nostra Regione
Pubblicazione a cura della Regione Veneto

Le malghe principali del Veneto

Data news 11/07/2019
Ult.agg. 11/07/2019
Errore.

Programma di interventi economici straordinari a favore delle famiglie

Domande entro il 30 agosto 2019

Data news 10/07/2019
Ult.agg. 10/07/2019
Errore.

Iscrizioni ai servizi di mensa e trasporto scolastico

Per l'anno scolastico 2019/2020. Scadenza unica: 31 luglio 2019

Data news 19/06/2019
Ult.agg. 19/06/2019
Errore.

Richiesta contributo regionale per danni maltempo imprese e privati

Domande on line - scadenza prorogata ore 13 del 19 luglio 2019

Data news 13/06/2019
Ult.agg. 11/07/2019
Errore.

Bando borsa di studio post laurea Istituto Superiore Universitario S. Anna
Bando di ricerca

Pubblicazione per conto dell'Istituto Universitario S. Anna di Pisa

Data news 11/06/2019
Ult.agg. 11/06/2019
Errore.

Questionario di rilevazione del gradimento della qualità dei servizi comunali

Questionari compilabili fino al 3 agosto

Data news 31/05/2019
Ult.agg. 31/05/2019
Tratto Cargador -Croda da Sal

Ripristino transito strada Cargador
Sul Serva

Torna percorribile, liberata dagli alberi abbattuti dal nubifragio

Data news 23/05/2019
Ult.agg. 23/05/2019
Errore.

Assegnazione e liquidazione risorse maltempo ottobre-novembre 2018

Comunicazioni ai beneficiari dal Comune entro 10 giorni - Richiesta degli aventi diritto entro i successivi 20 giorni

Data news 29/04/2019
Ult.agg. 30/04/2019

News

Errore caricamento immagine.

Dal 1° gennaio parte la decertificazione

Data news: 02 gen 2012
Gli enti pubblici e i gestori di servizi pubblici non possono più chiedere certificati ai cittadini. I comuni rilasceranno solo certificati per rapporti tra privati, negli altri casi basterà l'autocertificazione

Dal 1° gennaio è entrata in vigore la L.183/2011 che porta con sé importanti novità.

La principale è la cosiddetta decertificazione. Dal 1° gennaio agli uffici pubblici è vietato rilasciare certificati da esibire ad altre pubbliche amministrazioni e ai gestori di servizi pubblici. Pertanto gli uffici comunali di stato civile e di anagrafe possono rilasciare i certificati soltanto ad uso privato e quindi con imposta di bollo e dei diritti di segreteria (euro 14,62 + 0,52 per ciascun documento), sui quali sarà scritto “il certificato non può essere prodotto agli organi della Pubblica amministrazione o ai gestori di pubblici servizi".

Si ricorda comunque che il cittadino può sempre rilasciare le autocertificazioni.

 

La decertificazione non è un concetto nuovo, tanto che la prima legge a parlarne è del 1968. La norma appena entrata in vigore vuole solo spingerne agli estremi l'applicazione imponendo esplicito divieto al rilascio di certificati rivolti ad enti pubblici in quanto essi dovrebbero esserne già in possesso o potrebbero facilmente ottenerli direttamente dalle amministrazioni.

Si tratta perciò di un vantaggio per il cittadino che però deve esserne informato e sapere come produrre le autocertificazioni.

Le dichiarazioni sostitutive (o autocertificazioni) consistono in dichiarazioni scritte in carta semplice su moduli già predisposti – che gli enti di arrivo dei documenti dovrebbero già far trovare disponibili agli sportelli per evitare ai cittadini di tornare più volte – nei quali l'interessato dichiara e sottoscrive stati, fatti e qualità personali, ad esempio la residenza, la nascita, lo stato di famiglia. Il cittadino è poi responsabile della veridicità di quanto ha dichiarato. Gli enti interessati avranno l'onere di richiedere direttamente ai comuni i certificati o accertare a campione le autodichiarazioni.

 

Nel sito del Comune di Belluno, www.comune.belluno.it sono disponibili ulteriori informazioni, l'autocertificazione  on line e i moduli per la dichiarazione sostitutiva.


0437.913482 - demografici@comune.belluno.it


Data ultimo aggiornamento: 23/02/2012