Inizio pagina Salta ai contenuti

Unione Montana Bellunese

Provincia di Belluno - Regione del Veneto

Contenuto

News

Errore caricamento immagine.

Maltempo 27 ottobre - 5 novembre 2018

Data news: 27 ott 2018
Tutti gli aggiornamenti

Aperto il conto corrente intestato al Comune di Belluno per la raccolta fondi a favore del Comune di Belluno, per i danni del maltempo.

L'IBAN è IT 22 Q 02008 11910 000105443984 presso la filiale Unicredit di Belluno/Piazza dei Martiri.

 

^^^^^^^

Aggiornamenti del 7 dicembre 2018

AVVISO PUBBLICO
Avvio ricognizione per l'attuazione degli art. 3 comma 3, della O.C.D.P.C. n. 558/2018 PRIME MISURE DI IMMEDIATO SOSTEGNO AL TESSUTO ECONOMICO E SOCIALE
interessato dagli eventi per i quali è stato dichiarato lo stato di emergenza per i giorni dal 27 ottobre al 5 novembre 2018.

I PRIVATI CITTADINI, la cui ABITAZIONE PRINCIPALE abituale e continuativa risulti compromessa nella sua integrità funzionale, a causa di quegli eventi, possono richiedere un primo contributo, nel limite massimo di € 5.000,00.
Allo stesso modo, le IMPRESE, i titolari di attività economiche/produttive e gli Enti non commerciali le cui SEDI, ATTREZZATURE e MATERIALI risultino danneggiate dai suddetti eventi, possono richiedere un contributo per l'immediata ripresa delle attività economiche e produttive, nel limite massimo di € 20.000,00.
A questo link è scaricabile la documentazione (avviso integrale e moduli) che dovrà essere presentata entro le ore 12 di venerdì 14 dicembre.

 ^^^^^^^

Aggiornamenti del 16 novembre 2018

Eccezionali avversità atmosferiche verificatesi a partire dal giorno 27 ottobre 2018 sull’intero territorio della Regione del Veneto.
Dichiarazione dello stato di crisi a seguito delle criticità riscontrate.


Il Dipartimento della Protezione Civile Nazionale ha chiesto alle Regioni di procedere alla ricognizione speditiva della stima delle spese di prima emergenza e degli eventuali danni al patrimonio pubblico di competenza delle Amministrazioni, al patrimonio privato, alle attività economiche e produttive, alle infrastrutture a rete di servizi essenziali, nonché alla quantificazione dei danni al patrimonio di competenza di altri Enti.



Per la raccolta dei dati relativi al patrimonio privato/produttivo, la Regione Veneto ha predisposto un modulo che i privati devono consegnare al Comune di riferimento, secondo le modalità specificate nell'Avviso scaricabile a questo link.

 

A questo link è scaricabile il Modello Censimento Speditivo per il patrimonio Privato e Produttivo  situato nel Comune di Belluno, da riconsegnare debitamente compilato.

A questo link il modulo in pdf.

La domanda dovrà essere presentata entro le ore 17.00 del giorno 20 novembre 2018.

L'Ufficio Protocollo del Comune resterà aperto lunedì e martedì, dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 17.00, con apertura straordinaria per i due pomeriggi.

 

 ^^^^^^^

Aggiornamenti del 14 novembre 2018

Comunicato del Sindaco: per domenica 18 novembre, prevista attività con i volontari in Nevegàl.

Sono richieste SOLO persone con patentino per l'uso della motosega, ed è necessario COMUNICARE al Comune la propria disponibiltà entro venerdì 16 novembre alle 12.00.
Chi è interessato dovrà scrivere a info@comune.belluno.it inviando i propri dati e UNA COPIA del patentino; queste persone verranno poi assicurate. Chi non sarà iscritto NON POTRA' PARTECIPARE ai lavori.
Il ritrovo è domenica 18 alle 9.00 al piazzale del Nevegal.

A questo link il comunicato.

 

 ^^^^^^^

Aggiornamenti del 13 novembre 2018

Avviso del Sindaco relativo a interventi di messa in sicurezza e ripristino degli immobili danneggiati

 

^^^^^^^

Aggiornamenti del 12 novembre 2018

Comunicazione della TERNA relativa al taglio urgente delle piante poste in vicinanza delle linee elettriche aeree in alta tenzione nelle zone interessate dagli eventi climatici del 29 ottobre 2018

Comunicazione Terna
Cartografia

 ^^^^^^^

Aggiornamenti del 9 novembre 2018

+++ Aggiornamento del Sindaco delle 18.30 del 09/11/2018 +++

1) NEVEGAL
Oggi abbiamo fatto un lungo Sopralluogo sul Nevegal. La situazione è critica e occorre fare un piano di lavoro per intervenire sia sulle piste, sia sui boschi. L'unione Montana ha già liberato la prima strada silvo pastorale, ma il lavoro sarà impegnativo. Penso che prossimamente dovremmo organizzare delle vere e proprie campagne con i volontari per segare e portare via centinaia di alberi caduti. Credo che le immagini parlino da sole.

2) RACCOLTA FONDI
Raccolta fondi sta andando molto bene, Abbiamo raccolto altri €1000 ieri. Vi ringrazio moltissimo per quello che state facendo.
Le coordinate IBAN del conto corrente aperto dal Comune di Belluno presso Unicredit - Filiale di Belluno Piazza Martiri sono le seguenti:
IT 22 Q 02008 11910 000105443984
(per donazioni dall'estero, il codice BIC/SWIFT è UNCRITM1D39).
L'intestatario è “Comune di Belluno” e indicando la causale "erogazione liberale - alluvione 29 ottobre" le donazioni mi risulta che siano anche detraibili al 19% fino a 2065 euro.

3) VOLONTARIATO E FESTA DEL SANTO PATRONO
Come accennavo, in questo weekend non faremo campagne di pulizia con i volontari. Nel fine settimana Infatti ci sarà la ricorrenza del nostro patrono San martino. Vi invito tutti, quindi, a venire domenica a visitare la nostra fiera. Vi troverete anche i nostri agricoltori, in piazza Duomo, che pur provati dall'emergenza meteo non rinunciano a promuovere i loro prodotti. Presso la Camera di Commercio si terrà anche una competizione di formaggi di latteria e di malga.
A partire dalle ore 11:30 io sarò il teatro comunale per la consegna del tradizionale premio San martino. Quest'anno verrà insignita la filarmonica di belluno.

4) DANNI
Promemoria: Nei prossimi giorni usciremo con alcune comunicazioni per spiegare come i privati possono richiedere il risarcimento dei danni e quali procedure seguire per effettuare i lavori di risistemazione con la minor burocrazia possibile. Dateci qualche giorno; nel frattempo, cercate di fare delle fotografie che documentino i danni subiti.

Grazie di tutto, davvero. A presto, Jacopo Massaro

^^^^^^^

Aggiornamenti dell'8 novembre 2018

 +++ Aggiornamento del Sindaco delle 18.00 del 08/11/2018 +++

1) ENERGIA
Enel sta lavorando per ripristinare la corrente da rete, rimuovendo i generatori. Nei prossimi giorni quindi si verificheranno dei blackout in diverse zona della nostra città proprio per le operazioni di distacco dei generatori e la sistemazione della rete, in particolare nelle zone periferiche. Domani le frazioni con maggiori disagi saranno Castion, Canzan e Bes. Vi chiedo quindi di sopportare questa situazione, che seppur scomoda ci consentirà di avere la rete funzionante in pochi giorni anziché dover attendere settimane.

2) NEVEGAL
Enel ha assicurato che la questione energetica in Nevegal sarà presto ripristinata, quindi entro l'avvio della stagione invernale anche gli impianti torneranno ad essere forniti con continuità dalla rete elettrica. Di questo ho già provveduto ad informare l'Alpe del Nevegal. Stiamo lavorando con GSP per sistemare le pompe danneggiate. La Unione Montana sta riaprendo una strada silvo-pastorale che ci consentirà i lavori di eliminazione degli alberi caduti in Nevegal.

3) LAMBIOI
Questa mattina ho effettuato un sopralluogo nella zona di Lambioi. La situazione è disastrosa, Lambioi Beach non esiste più e saranno necessari importanti interventi per rimettere in sicurezza gli argini del Piave.

4) DOMENICA, SAN MARTINO
Domenica si festeggia il santo patrono della nostra città, San Martino. È confermata la sagra con tutti gli eventi connessi: per questo, non ci sarà nessuna chiamata di volontari o operazione di pulizia come quella di pochi giorni fa. Invitiamo però tutti a venire a trovarci anche per sostenere i nostri agricoltori colpiti dall'alluvione che saranno presenti nel tendone di Piazza Duomo e in Sala Luciani, alla Camera di Commercio, con il concorso dei formaggi di latteria e malga.

5) AIUTI
Con un comunicato stampa di ieri sera, la Prefettura di Belluno e il Centro Coordinamento Soccorsi hanno fatto sapere che i comuni maggiormente colpiti non necessitano di forniture di generi di prima necessità. È consigliabile quindi sostenere direttamente le raccolte fondi istituite dei singoli comuni, dalla Provincia di Belluno e dalla Regione Veneto.
Le coordinate IBAN del conto corrente aperto dal Comune di Belluno presso Unicredit - Filiale di Belluno Piazza Martiri sono le seguenti:
IT 22 Q 02008 11910 000105443984
(per donazioni dall'estero, il codice BIC/SWIFT è UNCRITM1D39).
L'intestatario è “Comune di Belluno” e indicando la causale "erogazione liberale - alluvione 29 ottobre" le donazioni saranno anche detraibili al 19% fino a 2065 euro.
Vi ringrazio tantissimo, perché il primo giorno abbiamo raccolto ben quasi 5.000 euro.

6) INFORMATEVI BENE
Ricordatevi di informarvi solo attraverso canali ufficiali. Siti e pagine Facebook di Comune, Provincia, Sindaco, Protezione civile. È lecito scrivere su Facebook, ma attenzione che spesso vi si trovano boiate, truffe, informazioni errate, nelle quali possiamo cadere tutti, in totale buona fede.

Ancora grazie per tutto il vostro calore ed incoraggiamento. E il vostro impegno.
A presto, JM

^^^^^^^

Aggiornamenti del 6 novembre 2018

+++ AGGIORNAMENTO DEL SINDACO, ALLE 21.30 del 06/11/2018 +++

1) ENERGIA
continua l'impegno ENEL per rendere efficiente il rifornimento dei gruppi elettrogeni.
Oggi sono stati fatti lavori a Giamosa e Nevegal (ed infatti ci sono stati distacchi dalla rete) per riparare i danni. Probabilmente riprenderanno domani.

2) ACQUA
continuano a susseguirsi potabilità e non potabilità in Città. A buon senso, mi permetto di consigliare di usare l'acqua in bottiglia (o di bollire l'acqua di rubinetto) finché non sarà finita l'emergenza.

3) BISOGNI DELLA POPOLAZIONE
Continuano a sorgere spontaneamente raccolte di viveri e altri beni da destinare alle popolazioni colpite.
Oggi, quindi, ho sentito: Centro Coordinamento Soccorsi provinciale, vari COM e COC, Prefettura e l'Assessore Regionale Bottacin. TUTTI mi hanno confermato che non servono né cibo, né vestiti, né coperte e che sarebbero i primi a lanciare appelli qualora ve ne fosse bisogno.

4) DONAZIONI
Su richiesta di molti, abbiamo aperto un conto corrente del Comune di Belluno destinato agli interventi post alluvione del Comune di Belluno. Le coordinate IBAN del conto corrente aperto presso Unicredit filiale di Belluno piazza Martiri sono le seguenti:
IT 22 Q 02008 11910 000105443984
(per donazioni dall'estero, il codice BIC/SWIFT è UNCRITM1D39)
Indicando la causale: "erogazione liberale alluvione 29 ottobre" le donazioni sono anche detraibili fino a 2065 euro al 19%.
In questo modo le varie iniziative che stanno sorgendo da ogni parte potranno, se vorranno, avere certezza di dove finiscano i soldi: il conto corrente è intestato al comune di Belluno e quindi risulta totalmente verificabile l'utilizzo degli importi, che comunque mi impegno anche io personalmente a rendicontarvi.
Naturalmente proseguiremo con i nostri contatti con coloro che propongono raccolte di Fondi in modo da poterle pubblicizzare e coordinare, cercando anche di fare un po' di filtro.

5) LO STATO DI SALUTE
Il nostro Concittadino ferito è ancora in gravissime condizioni o rianimazione a Treviso. Siamo vicini a lui e ai suoi parenti.

6) INFORMATEVI BENE
ricordatevi di informarvi solo attraverso canali ufficiali. Siti e pagine Facebook di Comune, Provincia, Sindaco, Protezione civile. E' lecito scrivere su Facebook, ma attenzione che spesso vi si trovano boiate. In cui cadiamo tutti, in totale buona fede.

Ancora grazie per tutto il vostro calore ed incoraggiamento. E il vostro impegno.
A presto, JM

^^^^^^^

Aggiornamenti del 5 novembre 2018

Aggiornamento dalla Pagina Facebook del Sindaco. delle 20.30, lunedì 5 novembre:

"+++ AGGIORNAMENTO h 20.30 del 05/11/2018 +++

1) ENERGIA
Stiamo lavorando con Enel per garantire un rapido rifornimento di gasolio ai gruppi elettrogeni. I problemi in città sembrano ormai risolti.

2) METEO
Sono previste piogge abbondanti per i prossimi due giorni. Tuttavia attualmente lo stato di allerta non è particolarmente elevato. In questo momento è verde per la rete idrica principale, arancione per i corsi d'acqua secondari e arancione per il dissesto geologico.

3) VOLONTARIATO
Non smetterò mai di ringraziare i tantissimi volontari che sono venuti ieri a sistemare il nostro territorio. Oggi la città è decisamente più bella e funzionale grazie 400 tra bellunesi, trevigiani, comunità islamiche, vicentini, veronesi, richiedenti asilo, friulani e addirittura due ragazzi di Verbania, che abbiamo ospitato per la notte e stamattina hanno sistemato il Parco Emilio.

4) DANNI
Oggi ho riunito la giunta comunale per lavorare Innanzitutto alla stima dei danni, necessaria per pianificare il lavoro di risistemazione. Nei prossimi giorni usciremo con alcune comunicazioni per spiegare come i privati possono richiedere il risarcimento dei danni e quali procedure seguire per effettuare i lavori di risistemazione con la minor burocrazia possibile. Dateci qualche giorno; nel frattempo, cercate di fare delle fotografie che documentino i danni subiti.

5) RACCOLTE DI FONDI
Oggi il Comune di Belluno ha attivato un conto corrente specifico dove chi vuole può versare un contributo finalizzati alla ricostruzione e al miglioramento della nostra città.
Ecco l'IBAN del conto corrente aperto presso Unicredit filiale di Belluno piazza Martiri;
IT 22 Q 02008 11910 000105443984
Non è rilevante la causale, essendo un conto esclusivamente riservato alla ricostruzione.
In questo modo le varie iniziative che stanno sorgendo da ogni parte potranno, se vorranno, avere certezza di dove finiscano i soldi: il conto corrente è intestato al comune di Belluno e quindi risulta totalmente verificabile l'utilizzo degli importi, che comunque mi impegno anche io personalmente a rendicontarvi.
Naturalmente proseguiremo con i nostri contatti con coloro che propongono raccolte di Fondi in modo da poterle pubblicizzare e coordinare, cercando anche di fare un po' di filtro.

Grazie di tutto, davvero. A presto, Jacopo Massaro"

 

 

Emergenza alluvione, attivato il conto corrente. Procedure per il ristoro danni: a questo link il comunicato del Sindaco

 

 

^^^^^^^

Aggiornamenti del 4 novembre 2018

 

Oltre 400 volontari alla giornata di pulizia della Città: a questo link il comunicato

 

^^^^^^^

Aggiornamenti del 3 novembre 2018

 

Aggiornamento alle ore 16.00 di sabato 3 novembre 2018 nel comunicato del Sindaco a questo link

 

 Questi gli aggiornamenti principali di oggi:

- NON contattate i numeri di emergenza per offrire aiuto. Vanno contattati solo in caso di pericolo o gravi necessità

- domani alle 9.00 al parcheggio di Lambioi (gratuito) ritrovo dei volontari per la pulizia di strade e cunette. Nel post del Sindaco e nel video le indicazioni sull'equipaggiamento necessario

- vi chiediamo di pazientare ancora qualche giorno prima di attivare fondi ed effettuare donazioni. Le proposte saranno prese in considerazione e ci sarà una comunicazione ufficiale in merito già nei prossimi giorni

^^^^^^^

Aggiornamenti del 2 novembre 2018

 

Aggiornamento alle ore 21.00 di venerdì 2 novembre 2018 nel comunicato del Sindaco a questo link

 

Aggiornamento alle ore 14.00 di venerdì 2 novembre 2018 nel comunicato del Sindaco a questo link

 

Link al comunicato del Prefetto di Belluno circa la potabilità dell'acqua

 

^^^^^^^

Aggiornamenti del 1° novembre 2018

 

Aggiornamento alle ore 20.00 di giovedì 1 novembre 2018 nel comunicato del Sindaco a questo link

 

Aggiornamento alle ore 12.00 di giovedì 1 novembre 2018 nel comunicato del Sindaco a questo link

 

^^^^^^^

Aggiornamenti del 31 ottobre 2018

Aggiornamento alle ore 20.00 di mercoledì 31 ottobre nel comunicato del Sindaco a questo link

 

Aggiornamento alle ore 13.00 di mercoledì 31 ottobre nel comunicato del Sindaco a questo link

 

I SERVIZI RIPORTATI NEL VOLANTINO QUI SOTTO SONO STATI SOSPESI (aggiornamento 2/11/2018)

Qui sotto i recapiti e le modalità per usufruire dei servizi messi a disposizione dei cittadini, soprattutto per sopperire i gravi disagi  in mancanza di energia elettrica e acqua

 

^^^^^^^^^

Aggiornamenti martedì 30 ottobre 2018

 

Aggiornamento alle ore 20 di martedì 30 ottobre, nel comunicato del Sindaco a questo link

 

Chiuse anche domani, mercoledì 31 ottobre, scuole di ogni ordine e grado del Comune di Belluno: a questo link scaricabile l'ordinanza del Sindaco Jacopo Massaro n. 303 del 30/10/2018: "ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE: CHIUSURA DELLE SCUOLE DI OGNI ORDINE E GRADO AD ECCEZIONE DELLA MEDIA "RICCI" E DELLE STRUTTURE SPORTIVE COMUNALI - ULTERIORI DISPOSIZIONI"

 

Aggiornamento alle ore 14 di martedì 30 ottobre nel comunicato del Sindaco a questo link

^^^^^^^^^

Aggiornamenti lunedì 29 ottobre 2018

NUOVA ORDINANZA DEL SINDACO, N. 302 DEL 29/10/2018

ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE PER AVVERSE CONDIZIONI ATMOSFERICHE E SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' SCOLASTICHE DI OGNI ORDINE E GRADO. NUOVE DISPOSIZIONI

 

CHIUSURA SCUOLE ANCHE MARTEDÌ 30 OTTOBRE

A questo link il provvedimento con cui il Prefetto ha disposto la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado della provincia di Belluno per la giornata di martedì 30 ottobre 2018

 

CHIUSURA UFFICI PUBBLICI LUNEDì 29 OTTOBRE DALLE 13
A questo link, scaricabile il provvedimento con cui il Prefetto ha disposto la chiusura di tutti gli Uffici Pubblici della provincia di Belluno nella giornata di lunedì 29 ottobre 2018 a partire dalle ore 13.00

^^^^^^^^^

Aggiornamento del 27 ottobre 2018 - ore 20.00

Il Centro Funzionale Decentrato della Regione Veneto ha emanato un avviso di criticità idrogeologica e idraulica (n. 62/2018) nel quale viene indicato che l'intero territorio provinciale e comunale sarà interessato da copiose precipitazioni atmosferiche con conseguenti sensibili disagi.

Il bollettino emesso prevede criticità dal sabato 27 ottobre 2018 a lunedì 29 ottobre con stato di allarme “rosso” per la rete idraulica principale, per quella secondaria e per gli aspetti geologici, anche in considerazione del fatto che il possibile verificarsi di rovesci o temporali potrebbe creare disagi al sistema fognario e lungo la rete idrografica minore, con possibilità d'innesco di fenomeni franosi.

Con il successivo avviso di criticità idrogeologica e idraulica n. 63/2018 del 27 ottobre 2018  è stato dichiarato - dalle ore 00.00 di lunedì 29 ottobre 2018 e fino alle ore 24.00 di martedì 30 ottobre 2018 – lo stato di allarme su tutta la Provincia di Belluno.

 Il tavolo tecnico della Prefettura ha disposto la CHIUSURA DELLE SCUOLE di ogni ordine e grado in provincia di Belluno per evitare rischi a bambini e ragazzi e soprattutto rischi nel loro trasporto verso/da i luoghi di scuola.

 

A questo link, dal sito della Prefettura, è scaricabile l'ordinanza del Prefetto

 

Il Sindaco ha emesso un'ordinanza avente per oggetto: "ORDINANZA CONTINGIBILE ED URGENTE PER AVVERSE CONDIZIONI
ATMOSFERICHE E SOSPENSIONE DELLE ATTIVITA' SCOLASTICHE DI OGNI ORDINE E GRADO."

Si evidenzia che: "IL SINDACO ORDINA:
1. la sospensione dell'attività scolastica di ogni ordine e grado nella giornata di lunedì 29 ottobre 2018;
2. di non accedere al Parco Fluviale di Lambioi, all’alveo del fiume Piave ed ad ogni altra area a rischio allagamento;

IL SINDACO INVITA la popolazione a:
- assumere un atteggiamento prudente in considerazione della possibilità di fenomeni di allagamento, smottamento e dissesto idrogeologico, anche improvvisi;
- non avvicinarsi ai corsi d’acqua principali e secondari né a sostare su ponti, depressioni, aree a rischio di allagamento o in prossimità di frane;
- non effettuare escursioni in zone non antropizzate, né transitare su strade silvo-pastorali, strade di montagna e sui sentieri;
- evitare di recarsi o sostare all'interno di locali sotterranei, quali garage e scantinati;
- limitare gli spostamenti, in particolare con i veicoli privati, a quelli strettamente necessari ed evitare di percorrere strade collinari e montane soggette a frane;
- prestare massima attenzione alle indicazioni fornite dalle Autorità anche attraverso i media".

 ^^^^^^^^^^

Riportiamo una utile segnalazione:
sul sito http://www.venetoambientenews.it è possibile trovare il bollettino con le criticità aggiornato ogni giorno alle ore 14 circa, e il meteo aggiornato tre volte al giorno (alle 9, alle 13, alle 16).

 

 


Data ultimo aggiornamento: 12/12/2018

Altre News